Smettila di farti i loghi da solo! | L’importanza del logo design

Graphic
/

Pensaci. Alcune delle più grandi aziende hanno loghi iconici riconosciuti in tutto il mondo. Il logo McDonald’s, il logo Apple, l’icona blue bird di Twitter e la caratteristica scritta in bianco su sfondo rosso della Coca Cola sono tutti esempi in cui i loghi sono immediatamente riconoscibili. Anche se non sei mai stato un cliente diretto, non avrai dubbi sul business che rappresentano. Il logo è la parte più importante del tuo marchio aziendale, quindi è necessario avere IL logo giusto.

Quali sono i vantaggi di un design del logo professionale? Di seguito ti riporto i 6 principali motivi per investirci su:

1. Un grande logo dà un’ottima impressione

2. Un buon logo viene progettato con un concetto e una strategia dal professionista

3. Un buon logo dà alla tua azienda un’identità e rende più facile costruire il tuo marchio

4. Il tuo logo ti aiuterà a proiettare un’immagine professionale nella mente dei tuoi clienti

5. Se ti rivolgi ad un designer, il tuo logo sarà progettato per essere adattato a tutti i supporti

6. Vedrai un ritorno sul tuo investimento

Assumere un designer per creare un logo unico per rappresentare il tuo marchio potrebbe fare la differenza tra l’interesse in diminuzione e il successo immediato.

Amateur-vs-professional-logos
I clienti prendono una decisione su un’azienda entro i primi 30 secondi del loro primo incontro. Spesso il tuo logo e il nome della società sono la prima cosa che vedono, quindi a volte un logo ben progettato è sufficiente per attirare un potenziale cliente. Il colore, il carattere, la dimensione e lo stile del logo dicono molto di un’azienda, dunque dovrai assicurarti che rappresenti in modo chiaro chi sei e cosa fornisci. Ecco perché è importante affidarsi ad un professionista, prenderà i messaggi chiave della tua attività e li trasformeranno in un’icona visiva che catturerà l’attenzione della gente e incapsulerà il tuo marchio.

Man mano che la tua attività cresce, probabilmente vorresti commercializzare il tuo marchio su vari media. Questo potrebbe includere qualsiasi cosa, dal materiale stampato ai contenuti online, dalle fiere e mostre agli omaggi aziendali. Scoprirai che molte agenzie e tipografie sono molto rigide nei tipi di file che possono utilizzare. Ti verranno richiesti i file .eps, .png, .psd, .indd e .ai (per elencarne solo alcuni) e i requisiti di colore che sono in genere molto specifici. Potrebbero anche richiedere dimensioni o layout diversi del tuo logo. Sarebbe dunque opportuno che il professionista progetti fin da subito un logo reattivo.

Logo-adattivo
Alcune piccole e nuove imprese creano versioni nuove o leggermente diverse del loro logo ogni volta che ne hanno bisogno, ma questo si rivela semplicemente un tentativo dilettantistico. Con un logo professionale, avrai un’immagine iconica con variazioni su misura che puoi utilizzare per promuovere il tuo marchio praticamente su qualsiasi superficie. Avrai un design nel formato corretto e una risoluzione elevata da utilizzare su molti media diversi.

Assumere un logo designer potrebbe sembrare una spesa inutile, specialmente se sei nelle fasi iniziali di un’impresa, ma è un investimento proficuo e a lungo termine. Man mano che la reputazione del marchio cresce, i clienti inizieranno a fidarsi di te e dei prodotti o dei servizi che offri.

Un logo ben progettato dà credibilità al tuo marchio. Se il tuo logo rappresenta la tua attività in modo efficace, attirerai i clienti che desideri raggiungere.

Se il tuo logo sembra poco professionale o fatto in casa, potresti finire per allontanare potenziali clienti che vogliono qualcosa con una finitura più smart. Come abbiamo già scoperto, le prime impressioni contano, quindi un design del logo professionale incoraggerà i clienti a fidarsi di te per avere ciò che si aspettano.

La fedeltà al marchio è una delle cose più ricercate nel mondo degli affari, quindi una volta che convincerai i tuoi clienti a fidarsi di te avrai superato il più grande ostacolo.

Rebus-03

Rebus | Il gioco preferito dai grafici

Graphic
/

Il rebus è da sempre un gioco grafico dove illustrazioni e lettere fanno trapelare frasi nascoste.

Il rebus è uno dei giochi enigmistici più famosi al mondo. Questa combinazione di lettere e segni grafici riesce a comunicare in modo non convenzionale un concetto o una frase. Ma quando e dov’è nato?

Dare una datazione precisa della nascita di questo gioco è praticamente impossibile visto che non è nato per essere una pura esperienza ludica. Possiamo però dare una definizione etimologica per approssimazione. Il termine deriverebbe dalla traduzione latina della stessa parola rebus cioè con le cose”. Già nel Medioevo il veniva utilizzato come tecnica nella realizzazione degli stemmi di alcune casate. Successivamente Leonardo Da Vinci e altri artisti (tra cui Colonna, Baiardo, Palatino, Della Porta, Carracci, della Bella, e Mitelli) si dilettarono in questa pratica per trasmettere i loro messaggi anche se molto spesso la parte testuale era di gran lunga prevalente rispetto a quella illustrata. Quest’arte si tramandò nei secoli fino a giungere al periodo del dopoguerra dove, proprio nel Bel Paese, vedette come massimo esponente italiano il rebussista Briga (scomparso nel 2001) autentico padre del rebus contemporaneo.

Nel 1981 Paul Rand si trovò a dover progettare un poster per una delle aziende leader nel settore dell’informatica: la IBM. Influenzato dalle avanguardie europee del novecento, Rand realizzò uno dei poster più famosi al mondo. Un rebus composto da un occhio, un’ape ed una M che richiama lo stile del logo aziendale. Semplice quanto geniale!

Paul Rand IBM poster rebus
®Paul Rand Poster per IBM Corporation

Un esempio più recente di rebus nel mondo del graphic design è quello proposto dallo studio Tata&Friends. I poster dello studio madrileno sono infatti diventati virali per la loro natura rebussista. I graphic designer spagnoli hanno infatti reinterpretato i nomi delle più famose band solamente utilizzando solamente la tecnica dei rebus, producendo dei poster pittografici unici.

®Tata&Friends Studio